Consorzio vera pelle italiana conciata al vegetale presenta la borsa allinone

Il viaggio non finisce mai. Solo i viaggiatori finiscono. E anche loro possono prolungarsi in memoria, in ricordo, in narrazione. Quando il viaggiatore si è seduto sulla sabbia della spiaggia e ha detto: “Non c’è altro da vedere”, sapeva che non era vero. La fine di un viaggio è solo l’inizio di un altro.(José Saramago)

Sulla spiaggia solo un uomo e le sue orme.
Lo sguardo rivolto verso il mare, l’animo pieno di esperienze vissute, incurante del maestrale che soffia da nord, si alza il colletto della giacca e stringe la borsa a sé.
E’ una borsa singolare, sembra contenere le storie di mille vite diverse, di una vita…
E’ di pelle naturale e porta su di sé le tracce del tempo. E’ invecchiata, abbronzata dal sole e macchiata dalla pioggia, fieramente unica.
E’ vera come l’uomo che la indossa, testimone silenziosa di momenti e avventure vissute insieme.
Ogni macchia, ogni piega, ogni graffio della borsa è una macchia, una ruga, una cicatrice sul volto dell’uomo.
Racconta la sua vita, racchiude in sé tutto il suo passato e forse anche il suo futuro.
Compagna fedele di ogni suo viaggio, la stringe come se stringesse a sé la sua vita.
Non è una borsa, ‘è la somma di quello che ha vissuto.’

All-in-one, tutto con te, accompagna i tuoi giorni e vive la tua vita!